DE·NL·CH·AT·FR·IT·PL·RU·EN
Prodotti
Il freddo a noleggio
Progetti
Acquistare
Chi siamo

CoolEnergy AG » 2008: le vendite globali nel settore del condizionamento dell'aria hanno raggiunto i 70 miliardi di dollari

Nonostante la difficile situazione economica, il mercato ha raggiunto poco più di 70 miliardi di dollari nel 2008, ossia un aumento del 2,5% rispetto al 2007; tuttavia, è prevista una leggera diminuzione per il 2009.

La regione Asia/Oceano Pacifico rimane l’area più estesa al mondo in termini di vendite nel settore del condizionamento dell'aria; rappresenta, infatti, il 40% del mercato totale per valore, seguita da Americhe ed Europa. Il mercato cinese è non solo il più grande mercato dell’Asia, ma anche il maggior mercato in valore al mondo; nel 2008, infatti, circa il 60% delle unità di condizionamento dell'aria del mondo è stata prodotta in Cina. Segue subito dopo il mercato USA con un valore di 13,3 miliardi di dollari.

Tutti i paesi europei prevedono che il 2009 sarà uno degli anni più duri per le rispettive economie. Tra i mercati particolarmente colpiti dalla crisi economica, troviamo quelli di Spagna e Russia. Il tasso di disoccupazione in Spagna ha raggiunto il 13% e sono previsti ulteriori aumenti; inoltre l’investimento pubblico e privato ha subito una battuta d’arresto. Neppure le economie emergenti sono state risparmiate dalla crisi finanziaria con Ucraina ed Ungheria costrette a chiedere prestiti per ripristinare la stabilità economica.

Il mercato residenziale/commerciale leggero, che comprende unità a finestra e unità mobili, è stato valutato a 51,4 miliardi di dollari. In termini di valore, i minisplit hanno rappresentato il maggiore segmento di mercato.

Unità mobili

Quello USA è oggi il mercato leader mondiale per le unità mobili; negli ultimi anni, ha, infatti, conosciuto una rapida crescita. L’Europa è, invece, la maggior regione per le vendite di unità mobili, con l’Italia maggior mercato europeo con 117.000 unità vendute. Purtroppo, a causa di una fresca estate inglese, le vendite di unità mobili si sono quasi azzerate nella seconda metà del 2007 e sono calate ulteriormente nel 2008. Il caldo estremo che ha colpito Medio Oriente, paesi africani e gran parte dell’India ha ostacolato le vendite di unità mobili: questo tipo di apparecchi, infatti, non fornisce carichi di raffreddamento sufficienti a contrastare le temperature estreme di queste regioni.

Unità a finestra/a parete

Le Americhe si confermano leader mondiale per i sistemi a finestra/a parete con il 70% in volume ed il 61% in valore. Nel 2008, il mercato globale delle unità a finestra è stato stimato a 16,2 milioni di unità. Gli USA dominano le vendite nel mercato, ma a causa del duro colpo inflitto dalla recessione, il mercato residenziale ha subito una forte flessione. I mercati d’India e d’Arabia Saudita delle unità a finestra sono tra i maggiori al mondo; nel 2008, hanno, infatti, rappresentato il 30% del mercato totale della regione. Russia ed altri paesi della CIS (Comunità degli Stati Indipendenti) si confermano il maggior mercato europeo per le unità a finestra. A partire dal 1998, il mercato russo del condizionamento dell'aria a finestra ha visto un rapido sviluppo; in termini di vendite di unità di condizionamento dell'aria in Europa, la Russia, nel 2008, ha rappresentato il 45% delle vendite totali in valore.

Split

L’India ha rappresentato un terzo dell’intera regione del Medio Oriente, India e Africa con oltre 2 milioni di minisplit venduti nel 2008. Nei prossimi anni, si prevede un’ulteriore crescita di questo mercato pari ad oltre il 40% annuo.

In termini di valore, quello degli split è il maggior mercato con vendite totali, comprensive di tutti i tipi di split, pari a 47,1 miliardi di dollari, nel 2008, con un volume corrispondente a 61.7 milioni di unità, ossia un aumento in valore del 2% ed una diminuzione in volume del 3%.

Diversamente dal resto del mercato degli split, il mercato globale dei VRF ha visto un aumento del 8% in volume e valore. Questa crescita può essere attribuita a progetti già programmati; pertanto, almeno inizialmente, il mercato VRF non ha risentito della crisi. Tuttavia, come per tutti gli altri mercati, le prospettive del mercato VRF per il 2009 non sono rosee; attualmente, infatti, non sta partendo alcun progetto. La regione Asia/Oceano Pacifico presenta di gran lunga la maggior quota di vendite (62% in valore).

Con 23 milioni di unità vendute nel 2008, la Cina continua ad essere il maggior mercato mondiale degli split ed anche il primo produttore. Le vendite negli USA degli split canalizzati nelle Americhe hanno rappresentato il 77% in valore del totale delle vendite mondiali.

Unità monoblocco singole

Il mercato europeo delle unità monoblocco singole è dominato dalle unità monoblocco interne, in volume, sebbene il mercato dei rooftop rappresenti di gran lunga la maggior fetta in valore. L’Italia ha il maggior mercato di sistemi rooftop in volume grazie alla recente costruzione di centri commerciali e grandi outlet in molte regioni italiane. La Spagna è, invece, il maggior mercato di unità monoblocco interne con vendite pari a 24.016 unità nel 2008.

Il mercato USA dei sistemi monoblocco interni rappresenta la maggior quota in valore con il 55% del mercato mondiale. Gli USA dominano ugualmente il mercato rooftop con una quota del 70% in valore. In generale nel 2009, si prevede che il mercato dei rooftop e quello dei sistemi monoblocco interni subiranno un’ulteriore flessione in linea con la crisi economica.

Refrigeratori

Nel 2008, il mercato dei refrigeratori ha visto una flessione del 2% in volume e del 6% in valore. I refrigeratori centrifughi hanno visto aumentare la propria quota sul mercato arrivando così a 1,9 miliardi di dollari nel 2008. Sebbene la regione Medio Oriente/India rappresenti l’area minore in valore, in India, EAU e Arabia Saudita ci sono mercati significativi; in generale, per i prossimi anni, si prevede un leggero aumento nel mercato dei refrigeratori, anche se il tasso di crescita varierà da paese a paese. Quello dei refrigeratori centrifughi è il segmento in più rapida crescita nel mercato dei refrigeratori indiano con una crescita del 55% in valore e capacità.

Continua la scomparsa dei compressori alternativi dalla maggior parte dei mercati e la tendenza va verso i compressori scroll e quelli a vite.

Lato aria

Nel 2008, il mercato lato aria ha raggiunto la strabiliante cifra di 6,6 miliardi di dollari. Dal 2007, è stato riscontrato un aumento del 8% nel mercato delle centrali di trattamento dell'aria; la tendenza continua ad andare verso unità personalizzate e modelli per recupero del calore. Diversamente da quanto accade per il mercato europeo, i ventilconvettori del tipo a scomparsa dominano il mercato asiatico, con un 68,7% di volume del mercato. Nel mercato europeo, la Russia detiene la maggior fetta di vendite di centrali di trattamento dell'aria con circa il 21% in volume. La regione Asia/Oceano Pacifico rappresenta all’incirca il 40% del mercato globale ed è dominata dalla Cina.

Le statistiche riportate in questo articolo sono tratte dallo studio World Market for Air Conditioning, pubblicato nel marzo del 2009. Per maggiori informazioni sulla disponibilità e i prezzi dei rapporti dello studio, contattare Tim Page (+44 1344 465629).

Refripro.eu


Stampa
Contatti
00800 0116 0117
freecall Europe
Richiesta Preventivo   Richiesta
Preventivo

CoolEnergy Sedi
Ultimi articoli
Login
Login Login
Copyright © 2009-2012 CoolEnergy AG freecall Europe mappa del sito | Imprint | Termini | Disclaimer